Monastero San Juan de la Pena Spagna

Monastero San Juan de la Pena Spagna
Monastero San Juan de la Pena Spagna

mercoledì 16 marzo 2016

Sentiero di Curzio Malaparte da S.Lucia (Prato)





Iniziamo il nostro anello da S. Lucia a Prato, dove arriviamo percorrendo la circonvallazione v.le F.lli Cervi in direzione Vaiano. Il punto esatto è il wp1 km.0, ma per chi non ha il GPS è via Borgo (slargo per posteggiare comodamente).
Seguiamo il segnavia n. 10 del cai  per circa 600 metri, poi giriamo a destra e fatti altri 700 metri circa arriviamo al  wp2 km.1,300  giriamo a sinistra in salita.
Dopo 200 metri arriviamo al wp3 km.1,500 andiamo a sinistra in salita asfaltata. Poco dopo al wp4 si gira a sinistra per carrareccia fino ad arrivare al wp5 km.1,900, prendiamo a destra in salita. Seguiamo il tracciato fino ad arrivare, dopo una discreta salita, al wp6 km.3,300  siamo alla tomba di Curzio Malaparte (ore 1,30 circa dall'inizio).
Riprendiamo il cammino scendendo troviamo un tavolo per un merendino wp6 km.3,900.Proseguiamo fino a quadrivio wp7 km.4,600 ,continuiamo a diritto in direzione Poggio alle Croci. Poco dopo al wp8 continuiamo a diritto, tralasciando il sentiero sulla destra che ci porterebbe sulla cima. 
Arrivati al wp9 km.6,300 prendiamo a sinistra per asfalto fino al quadrivio che attraversiamo, proseguendo diritto per sentiero fino al wp10 km.6,800 dove il segnavia manderebbe a destra in salita fino al wp11 (grossa pietra nel mezzo al sentiero con segnalazioni cai n. 12 ) noi continuiamo a diritto per largo sentiero rientrando poco dopo in traccia.
Poco dopo arriviamo al wp12 km.7,500 giriamo a destra e subito dopo a sinistra entriamo in un sentiero in discesa che sembra un  fosso… comunque percorribile.
Arrivati al wp13 km.7,700 (crocifisso in una bizzarra struttura) attraversiamo la strada e continuiamo a diritto. In questo tratto troveremo un bivio wp14 km.8,600 che evitiamo andando sempre a diritto fino al wp15 km.9,300 siamo a Monte Lopi : casolare diroccato e area panoramica di sosta con tavolo …circa ore 4 dall'inizio.
Dopo una doverosa e necessaria sosta panino proseguiamo fino al wp16 evitando il sentiero a sinistra cai12b continuando a diritto fino al bivio wp17 km.9,800 seguendo il segnavia n 12b in direzione Figline.
Arrivati al wp18 km.10 prendiamo sulla sinistra un sentiero stretto in discesa che in circa 20' ci porta a un cancellino sulla sinistra WP19 km.10,600 , lo passiamo e richiudiamo. Da qui continuiamo fino a trovare loc. Figline. Seguiamo via di Cantagallo asfaltata e trafficata fino al wp19a possibile variante a sinistra via Vainella individuata su mapsource da verificare la percorriamo fino a trovare via di Bellavista,e via vicinale della Sacca che seguiamo fino a ritrovare il punto di partenza …sicuramente più corta del tracciato fatto da noi, unico neo sale e scende. 
Dal wp19a il nostro tracciato continua diritto fino alla casa di cura Villa Fiorita (sulla sinistra).  Attraversiamo una piazzetta e imbocchiamo il viuzzo di fronte a noi, via delle Lastre wp20 km.13,500 che percorriamo fino a un tabernacolo wp21 km.14,100. Qui prendiamo a sinistra una carrareccia che seguiamo fino a ritrovare la circonvallazione  che, seguiamo a sinistra verso Vernio riportandoci al punto di partenza.km.15,400 totali. ore 5:30 più soste.

dati gps



Powered by Wikiloc




mercoledì 2 marzo 2016

San Sano CHIANTI anello 2016

Percorso: San Sano m 391 . Ama m 500 .San Polo in Rosso m 456 . Mulinuzzo m 316 . Bottaccio m 398 . Carpineto m 413 . Palagione m 325 .Capanno  m 280 . Palazzino m 374 San Sano.
Ore di cammino: 5:30      Difficoltà: E     
Carta: Chianti classico Val di Pesa Val D'Elsa ediz. Multigraphic scala 1 :25000




Descrizione:
Partiamo dal posteggio di San Sano wp1 km.0 splendido borgo del Chianti con la sua rinomata fontana di bronzo che rappresenta una rana che scola un fiasco di vino....spettacolo. Dal posteggio giriamo a destra e dopo  400 metri sulla sinistra prendiamo il sentiero n 68 wp2 km 0,400 che segue una strada bianca salendo fino a un bivio wp3 km.2,6 prendiamo a sinistra facciamo circa 500 metri e siamo al borgo di Ama wp4 km.3,1. Dopo una breve visita all'antico borgo, torniamo sui nostri passi e a sinistra wp5 scendiamo e risaliamo fino alle case di Casanova di Ama wp6 km 3,6. Proseguiamo fino alla provinciale, troviamo una chiesetta wp7 km.3,9 continuiamo per pochi passi e a sinistra wp8 prendiamo un sentiero che ci fa evitare l'asfalto fino a  intersecare una strada dove  giriamo a sinistra wp9 km 4,3 segnavia n. 66  che seguiremo toccando prima Poggio San Polo wp10 km 5,4  e poi San Polo in Rosso wp11 km 6,6. Costeggiamo il bel complesso che ci rimane sulla sinistra e seguendo la strada bianca, prima in pari, poi in discesa si arrivaa loc. Mulinuzzo: edificio adibito a mulino, diroccato e ricoperto di erbacce, tanto da non vederlo se non si presta attenzione. Qui oltrepassiamo un rio con un ponticello in terra battuta wp12 km 8,2 giriamo a destra, e fatti 400 metri circa ancora a destra wp13 km 8,6. Percorriamo ancora 300 metri circa troveremo uno slargo wp14 km 8,9 dove i segni sono assenti, ma prendendo a diritto una evidente traccia si attraversa un ponte sul torrente Arbia wp15. Sull'altra sponda un sentiero accidentato in salita ci porterà a loc. Bottaccio wp16 km 9,8: edifici ristrutturati con una splendida terrazza dove possiamo ammirare un panorama mozzafiato.
Dopo una sosta panino, con le spalle al panorama, torniamo sui nostri passi e prendiamo a sinistra, arriviamo alle case di Carpineto wp17 km 10,2 e continuando sempre con strada carrareccia arriviamo in loc. Dievole. Ci troveremo immersi nelle vigne dell'azienda omonima, in alto a destra l'edificio dell'azienda.
Continuiamo sempre su carrareccia raggiungiamo loc. Il Palagione wp18 km 11,4 e dopo circa due chilometri loc. Capanno wp19 km 13,5 (edificio in rovina sulla nostra destra). Dopo 500 metri a un bivio giriamo a sinistra wp20 km14 attraversiamo il ponte sul torrente Arbia. wp21. Passato il ponte prendiamo a destra in leggera salita fino a intersecare una strada asfaltata la seguiamo a sinistra in salita wp22 km 15,2 portandoci prima a loc. Palazzino e poco dopo a San Sano km.17,3, proprio alla statua della rana bevitrice. Se vi capita non perdetevi un buon bicchiere di Chianti, con la "C" maiuscola...
prendete esempio dalla "rana".


dati gps







Powered by Wikiloc