Firenze

Firenze
Lago Scaffaiolo

giovedì 17 ottobre 2019

2019 M.Falterona e M.Falco


Chi non conosce il M.Falterona prima o poi deve andarci. Qualsiasi stagione va bene: Inverno, ovviamente attrezzati con ciaspole. Primavera per le fioriture dei crocos primule e panzè, Autunno per i colori che la foresta di faggi e altri alberi regala in una tavolozza che nessun pittore può riprodurre. Insomma un paradiso. Ieri mercoledì 16 ottobre 2019 è stata una giornata ventosa, con nebbia e un freddo percepito di 5°C, ma nonostante ciò i colori autunnali della foresta erano bellissimi.
Il nostro gruppo si sta allargando, ieri eravamo in 8: La Vera e Carlo, Renzo, Patrizio, Daniele, Massimo, Giovanna e Guido. Mancava solo Paola.
Iniziamo l'anello dalla Fonte del Borbotto m.1236, saliamo subito nella foresta di faggi a destra con il sentiero n.17, passiamo la Gorga Nera m.1300 e continuando in salita arriviamo alle Crocicchie m.1405. Da qui prendiamo a sinistra il sentiero 00 che in alcuni punti è veramente in forte ascesa, passiamo dei punti panoramici e arriviamo in vetta al M.Falterona m.1654. Dopo alcune foto di gruppo, iniziamo a scendere, non possiamo fare un merendino qui è troppo freddo. Fatti poche decine di metri sempre con il sentiero 00, siamo sotto vento e approfittiamo per uno spuntino. Ripartiamo facendo attenzione a scendere perchè è bagnato e le foglie ci impedisce di sapere cosa c'è sotto il nostro scarpone. Arriviamo finalmente alla strada forestale che prendiamo a sinistra, ora il sentiero 00 si fa piu agevole, e in breve arriviamo al M. Falco m.1658. Altre foto e ripartiamo.Poco dopo prendiamo a sinistra il sentiero 00 che in discesa passa vicino alla Fonte Sodo dei Conti e continua fino a Pian Cancelli m.1488. Volevamo pranzare con il nostro solito panino qui, ma il vento ci ha fatto desistere. Continuiamo ora in discesa sulla bella strada forestale che prendiamo a sinistra segnavia n.8 che ci riporta alla Fonte del Borbotto, concludendo il nostro anello.




DATI GPS





VIDEO IN 3D DEL PERCORSO


Relive 'M. Falterona 2019'

giovedì 10 ottobre 2019

2019 Anello dei Pittori

Ogni tanto ritorniamo volentieri su questo percorso, sia per i pochi chilometri (13,7), sia per i famosi tortelli di Sagginale. Ieri 9 ottobre con noi si è aggiunto Patrizio e Daniele.
La mattina purtroppo non ci ha fatto vedere un gran chè la nebbia bassa non riusciva a salire, in compenso ha dato all'ambiente un tocco di magia. Alle una o poco più eravamo con i piedi sotto il tavolo alla trattoria "La Pentolaccia" di Sagginale. Per informazione: la trattoria Giorgione il "lurido" ha chiuso l'attività.





DATI GPS





VIDEO IN 3D DEL PERCORSO


Relive 'Anello dei Pittori'

lunedì 7 ottobre 2019

2019 SICILIA - LAMPEDUSA....e risalendo lo stivale.


01 luglio 2019
La mattina veniamo via da Pestum, arte e storia che hanno arricchito il nostro poco sapere. La meta di oggi è Pompei. Pernottiamo e la mattina ci mettiamo in fila per entrare agli scavi. La visita è lunga, abbiamo deciso di vedere tutto. Che fortuna stare nella nostra bella Italia, piena di opere d'arte, siti archeologici importanti....e che ne ha di piu ce la metta.
Fine del viaggio e ritorno a casa...Firenze.


2019 SICILIA - LAMPEDUSA....e risalendo lo stivale.


30 giugno 2019

La sera prima avevamo prenotato la barca per fare un tour sul mare, e dopo una frugale colazione andiamo dal nostro simpatico "capitano". Il mare è splendido e i panorami che ci offre non sono da meno. La grotta azzurra è uno spettacolo. Prima di rientrare abbiamo fatto il bagno al largo. Dopo aver salutato il nostro simpatico amico della barca ci dirigiamo verso Pestum. Visitiamo prima il museo e di seguito i Templi.




2019 SICILIA - LAMPEDUSA....e risalendo lo stivale.


29 giugno 2019
Oggi è il nostro anniversario di matrimonio.La meta di oggi è l'Abbazia di Padula. Dopo aver visitato questa meraviglia procediamo nel nostro vagabondare e raggiungiamo Palinuro, dove pernottiamo.