luna

luna

venerdì 29 novembre 2013

Anello Poggio Valicaia...var. panoramica.

L'inizio del percorso è dal Vingone (piazza grande prima del sovrappasso dell'autostrada), possibilità di parcheggio. Attraversiamo il ponte sull' autostrada A1, subito dopo giriamo a sinistra in direzione di Casignano (strada asfaltata). Continuiamo in salita fino a trovare un bivio che prendiamo a destra (andando a diritto si arriva a Casignano). Arrivati a una grande casa giriamo a destra per via delle Cave. Su strada sterrata arriviamo fino a un bivio che prendiamo a sinistra in salita fino a trovare un altro bivio che prendendo a destra ci porta alla cappella di S. Zanobi. Da qui continuiamo su sterrato fino a trovare una larga strada bianca (cartellonistica ), giriamo a destra passando  davanti all'ingresso per il parco di poggio Valicaia. In celeste l'inizio e la fine della variante panoramica:
non entriamo nel parco ma continuiamo a diritto per la strada bianca, poco dopo a un bivio continuiamo a destra fino a trovare la strada asfaltata, giriamo a destra fino a trovare un bivio sterrato sulla sinistra, lo seguiamo fino a trovare la strada asfaltata (via dell'Arrigo), che seguiamo a sinistra.
Continuiamo e poco dopo arriviamo a un trivio di strada loc. Pian dei Cerri. Attraversiamo la strada e prendiamo per Roveta seguendo la strada asfaltata fino a Marciola. Dopo una breve visita alla chiesetta di Santa Maria a Marciola torniamo sui nostri passi prendendo a sinistra la strada in discesa. Poco dopo prendiamo il bivio sulla destra (via di Roncigliano) la seguiamo per asfalto in discesa fino a trovare sulla destra un bivio (cartellonistica) sentiero sterrato. Percorriamo il sentiero che qui purtroppo è sempre fangoso...oggi abbiamo trovato anche alberi caduti sul sentiero che abbiamo superato senza difficoltà. Al prossimo bivio ( case di fronte) prendiamo a destra (cartellonistica AR) lo seguiamo fino a trovare la strada S.P 98 che prendiamo a destra...costeggiamo le case di Pian dei Cerri e alla fine di esse giriamo a sinistra ritrovando via dell'Arrigo. La seguiamo in discesa fino a ritrovare il ponte sull'autostrada A1 e infine il Vingone.


Per scaricare la traccia vai su Wikiloc  


Nessun commento:

Posta un commento