luna

luna

domenica 4 marzo 2012

Sentiero di Curzio Malaparte (S.Lucia di Prato)

Iniziamo il nostro anello da S.Lucia a Prato, dove arriviamo percorrendo la circonvallazione v.le F.lli Cervi in direzione Vaiano. Il punto esatto è il WP1, ma per chi non ha il GPS è via del Borgo di S.Lucia.
Seguiamo il segnavia n. 10 del CAI per circa 30', giriamo a destra e al WP2 giriamo subito a sinistra. Al WP 3 andiamo a sinistra in salita asfaltata. Poco dopo al WP 4 si gira a sinistra per carreccia fino ad arrivare al WP5 (cartellonistica) prendendo a destra in salita. Seguiamo il tracciato fino ad arrivare, dopo una discreta salita, al WP6  (tomba di Malaparte - ore 1,40 dall'inizio).
Riprendiamo il cammino scendendo fino al WP7 (quadrivio) e continuiamo a diritto in direzione Poggio alle Croci. Arriviamo al WP8 e continuiamo a diritto, tralasciando il sentiero sulla destra che ci porterebbe sulla cima. 
Arrivati al WP9 prendiamo a sinistra per asfalto fino al quadrivio che attraversiamo, proseguendo diritto per sentiero fino al WP10 dove prendiamo a destra in salita fino al WP11 (grossa pietra nel mezzo al sentiero con segnalazioni CAI n. 12). Giriamo a sinistra in discesa verso il traliccio verde.
VARIANTE
Dal WP10 possiamo continuare a diritto evitando la salita e la discesa per arrivare ugualmente al traliccio verde. 

Poco dopo aver oltrepassato il traliccio, arriviamo al WP12 dove troviamo un segnale strano ma efficace, una piccola pietra a piramide segnata CAI n 12, giriamo a destra e subito dopo a sinistra entriamo in un fosso percorribile.


Arrivati al WP13 (crocifisso in una bizzarra struttura) attraversiamo la strada e continuiamo a diritto. In questo tratto troveremo delle deviazioni a sinistra, la prima WP14 (cai n. 12a) che evitiamo andando sempre a diritto fino al WP15 (Monte Lopi, casolare da rimettere e area panoramica di sosta con tavolo - ore 4 dall'inizio).
Dopo una sosta panino continuiamo arrivando al WP16. Qui evitiamo il bivio a sinistra (cai 12b)  continuando a diritto fino al WP17 (bivio). Qui proseguiamo a diritto seguendo il segnavia n 12b in direzione Figline.
Arriviamo al WP18 e prendiamo sulla sinistra un sentiero stretto in discesa che in circa 20' ci porta a un cancellino WP19, lo passiamo e richiudiamo. Da qui continuiamo fino a trovare loc. Figline. Seguiamo via di Cantagallo asfaltata e trafficata fino alla casa di cura Villa Fiorita. Continuiamo attraversando una piazza e imbocchiamo il viuzzo di fronte a noi, Via delle Lastre (WP20) , che percorriamo fino a un tabernacolo (WP21). Qui prendiamo a sinistra una carreccia che seguiamo fino a ritrovare la circonvallazione  che, seguendola a sinistra, ci riporta al punto di partenza.
VARIANTE (individuata su mapsource - da verificare):
Da Figline percorriamo per circa 300/400 metri via di Cantagallo, poi sulla sinistra prendiamo via di Vainella, la percorriamo fino a trovare un bivio a destra, via di Bellavista, che seguiamo fino a ritrovare il punto di partenza.

DATI GPS 
Lunghezza: 15,54 chilometri
Altitudine min:
 79 metri, max: 1.284 metri
Altitudine cum. salita:
 581 metri, discesa: 581 metri
Livello di difficoltà:
  Medio
Tempo:
  6 ore 46 minuti
Data:  febbraio 29, 2012
Ritorna al punto di partenza (anello):   Si
Coordinate: 1263

PERCORSO

Nessun commento:

Posta un commento