luna

luna

venerdì 27 febbraio 2015

Dal Passo della Calla al M. Falco 27.feb.2015

Scesi dall'auto ci siamo detti con Giovanna "ma 'ndo si va"....la nebbia non ci faceva vedere niente o quasi.
Le copiose nevicate avevano reso il bosco...un bosco incantato. La galaverna aveva ricamato i suoi disegni sui rami degli alberi che per il peso si inchinavano fino a toccare terra.
I segnavia del cai per la maggior parte erano coperti dalla tanta neve e proseguire era difficile. Grazie al gps siamo riusciti a seguire la traccia. In particolare dopo il rifugio della Burraia, sui prati che si devono attraversare, non si vedeva niente e per rientrare nel bosco è stata....utile la tecnologia gps.
Nonostante tutto è stato bellissimo e il bosco incantato ci ha accompagnati fino al M. Falco.



La traccia gps

Nessun commento:

Posta un commento